Transmodulatore SAT-TO-IP GTS-11240

Distribuzione satellitare su rete IP

ip_out

ip_logo multicast_logo saving_logo pc_logo remote_logo

Il modulo GTS-11240 apre le frontiere della rete LAN alla tradizionale trasmissione televisiva.

Con questo dispositivo, infatti, si possono acquisire i servizi di due ingressi QPSK e ridistribuirli su una uscita IP tramite stream multicast.

In questo modo, la rete LAN può affiancarsi o sostituirsi al tradizionale cavo RF per visualizzare i contenuti satellitari sugli Smart-TV compatibili, nonchè renderli accessibili ad altri dispositivi multimediali collegati via cavo alla rete e dotati di comuni software video-player.

Infine, il doppio slot CAM permette la decodifica dei servizi a pagamento su entrambi gli ingressi.

STANDARD DI INGRESSO DVB-S/S2
NUMERO DI INGRESSI 2
COMMON INTERFACE 2
TIPO DI USCITA IP
STANDARD DI USCITA RTP
TIPO DI FLUSSO Multicast
VELOCITA' MAX TRASMISSIONE 100 Mbps
ACCESSO REMOTO Sì, con dispositivo opzionale GTS-80000

Uscita IP: I servizi provenienti dai due ingressi satellitari sono incapsulati in uno stream IP con protocollo RTP, decodificato dagli smart-TV compatibili e dai più comuni software video-player. Lo stream mantiene i Service e Program ID originali, permettendo in ricezione la scelta del singolo servizio.


Flusso multicast: La sorgente trasmette a banda costante, indipendentemente dal numero di ricevitori collegati, e senza saturare la rete, diversamente da una trasmissione di tipo broadcast.


Programmazione intuitiva: Con il software GDS Configurator connesso alla porta USB si possono facilmente selezionare i servizi da trasferire in uscita e impostare tutti i parametri di connessione.


Modularità: Il GTS-11240 è compatibile con i transmodulatori GTS Series e permette, quindi, di aggiungere l'uscita di rete ad una tradizionale centrale di distribuzione RF.